Da via Rizzoli alla Martesana, da parco Sempione a Porto di Mare a piazza Costantino , un centinaio di immigrati al lavoro per ripulire i parchi!

image

Oggi Milano si è svegliato così, una marea di immigrati con le pettorine di Legambiente insieme a tanti cittadini milanesi hanno preso d’assalto i principali parchi milanesi. L’iniziativa si chiama “PULIAMO IL MONDO” e è stata lanciata dai vari associazioni come Arca, City Angels, Albero della Vita, Remar e Farsi prossimo, e tanti enti gestori delle strutture di accoglienza. Armati di scope, rastrelli e ramazza hanno pulito da cima a fondo parchi è vie di accesso. Non è la prima volta però che una operazione del genere viene organizzato con la partecipazione dei volontari rifugiati,.l’anno scorso insieme all’assessore al Welfare Pierfrancesco Majorino avevano pulito tutto il parco della Martesana . Qui potete leggere l’evento dello scorso anno, più di 350 richiedenti asilo e profughi avevano aderito all’iniziativa. Per Majorino è un modo di aiutarsi a vicenda ma soprattutto di far vedere che con una buona gestione e iniziative giuste l’opinione pubblica potrebbe non vedere più l’accoglienza come un problema.
Qualche foto di stamattina  ( foto Repubblica).

image

image

image

image

image

I soliti noti leggendo queste notizie diranno: ” ma è il minimo “, ” ci mancherebbe “, ” visto che sono nei alberghi dalla mattina alla sera con il cellulare in mano , è normale almeno fanno qualcosa “ecc, io vi dico che mentre voi cercate di disprezzare il loro gesto, hanno già finito di pulire.

Annunci

Rispondi